MONDIALI BRASILE 1950

  • Per quanto qualificata l'India non si presenta dopo il fermo divieto della Fifa di far giocare i giocatori scalzi.
  • Gli azzurri ancora segnati dalla tragedia di Superga rifiutano il viaggio in aereo. Durante la traversata(18 giorni di crociera) in nave tutti i palloni finiscono presto in acqua e molti atleti risentono pure del mal di mare.
  • Partita Brasile-Uruguay: i brasiliani giocano in casa, gli basta il pari in quanto l'ultima fase del Mundial si disputò con un girone all'italiana. Vinse l'Uruguay. A fine partita non venne suonato l'inno uruguayano perché la banda composta da musicanti brasiliani aveva lasciato in tutta fretta il campo affranta dal dolore.
Annunci