Antonio – Wednesday, June 28 2006
Salve a tutti…eccomi finalmente giunto anche qua…non so quasi nulla sui blog quindi non so nemmeno se quanto sto scrivendo verrà mai letto.Come nuovo abitante di Gigionia porto con me un problema…
Eccovelo:
Da un anno e mezzo ho un acquario in camera. Ecco le sue alterne vicende.

In occasione della mitica Fiera degli Uccelli del 2006 di Arzignano arrivarono 5 nuovi amichetti per il mio triste pesciolino solitario…

Penso però sia bene fare un pò di storia prima di continuare…

A Natale del 2004 nella stessa notte in cui nacque mia nipote Elisabetta mia sorella mi regalò un acquario con due pesci che (con grande fantasia) chiamò Elisa e Betta. Teneri e carini i miei due nuovi amici mi fecero compagnia per diversi mesi, rincuorandomi nei mesi in cui stavo dando gli ultimi esami… a loro si aggiunse un terzo inquilino Lo Zio. Felici vivevano fino a che un mio errore di acqua fece fare un salto nel lontano paradiso dei pesci (lo scarico del water) a Betta e a Lo Zio.
Triste Elisa piangeva e le sue candide pinne sbatteva per passare il tempo fino a che non giunsero, con il caldo agosto del 2005, da lontano Dario e Terzo Incomodo. Il primo aveva un muso da luccio famelico mentre il secondo una bella pezzatura multicolore.
Avvenne ora il secondo grande imprevisto. Come ospite per breve vacanza arrivò L’Estraneo. Egli era l’ultimo sopravvissuto di un acquario ove una misteriosa malattia aveva decimato gli ospiti. Fidandomi delle parole di mia sorella lo misi insieme ai miei tre amati pesciolini.

Dolori furono quando nel giro di pochi giorni sia Dario che Elisa raggiunsero Betta e Lo Zio seguiti a ruota da L’Estraneo.
Rimase allora da solo, triste e abbacchiato, Terzo Incomodo.
La tristezza mia e di mio padre portarono altri inquilini nella fatidica boccia.

Primi giunsero i Jackson Five. Erano cinque adorabili pesciolini piccoli piccoli che ballavano e cantavano in gruppo. Destino volle che morissero uno dopo l’altro fino a lasciare solo l’ultimo fratellino: Michael Jackson. Caso volle che sfiga lo colpisse al fine anche lui e seguisse i fratelli.

Poi arrivò Il Compagnero. Aggraziato pesce combattente sfoggiava le sue grazie senza però attirar alcun iteresse del compagno di boccia. Dolce e delicato come una farfalla durò assai poco come un battito d’ali del bell’insetto.

(specifico: gli ultimi decessi sono da rtrovare nel fatto che rifiutassero i diversi cibi che davo loro)

Solo piange Terzo Incomodo.

In fine, come dicevo, poi il 25 di aprile (la Mitica Fiera degli Uccelli) 5 nuovi coinquilini sono arrivati…

Metti sballottati dalla fiera…perseguitati da Terzo Incomodo…infatti è un po’ cattivello…due sono deceduti dopo un mesetto…

Ora sono in 4 che convivono felicemente…

Quello che chiedo a voi è:

Mi servono nomi carini, originali e divertenti per questi nostri cari amici che magari abbiano un filo conduttore come quelli dei pesci precedenti… attendo vostre proposte…

Non lasciamoli orfani di nome… il laghetto di Gigionia chiede aiuto…

Nota: non so se possa aiutare ma tutti e quattro adorano fare i deficienti facendosi sballotare della pompetta che fa le bolle o nuotare per ore contro corrente e uno di loro è grande più del doppio degli altri ed è bianco leggermente maculato di arancio…

Annunci