silversurfer Allora, che dire? Divertente il primo film, vero? Col secondo danno un buono omaggio per acquistare il dvd del primo. E per chi conosce il mio pensiero sulla correlazione direttamente proporzionale premio-fregatura, ha già capito dove vado a parare.

  • Il film dura un’ora, un’ora!!!
  • Esci dalla sala, entri in macchina e poi avverti il desiderio irrefrenabile di fare uno scontro frontale col primo camion che vedi
  • Il film dura un’ora, un’ora!!! Che valutandolo 7 euro e 50 cent sono 7,5euro/h, 12,5cent/min. Ladri!!!
  • Esci dalla sala e hai bisogno di quel frontale.

La trama è la seguente, travisata a mio modo, ovviamente

La donna invisibile e Mr. Fantastic si devono sposare ma vuoi un’eruzione cutanea, vuoi un meteorismo interstellare hanno rimandato sempre il lieto evento. Capita! Andate a convivere, fate un Dico! Che ne so!

Ma ecco che anche all’ennesimo tentativo arriva qualcosa a rompere l’evento ed è una strana meteora. La torcia la insegue e scopre che è coperta d’argento e che è un umanoide su una tavola da surf. Come lo possiamo chiamare? Io lo chiamerei Mercoledì da Leoni, loro Silver Surfer… opinioni diverse, ma alla fine so che li convicerò prima dell’uscita del dvd ad intitolarlo “I Fantastic 4 e Mercoledì” 😀

Arriva la notte, Silver Surfer si presenta e dice: “Il mio padrone non è potuto venire oggi, ma arriverà sicuramente domani”.

La cosa dice alla torcia: “Ho fame!”. La torcia gli risponde: “Ho con me una rapa, la vuoi?”. La cosa gli dice:”Non ce l’hai la carota di ieri?” La torcia:”L’hai mangiata ieri”. La cosa:”Già, è vero!” Qualcosa del genere, insomma…

Il giorno dopo è l’attesa con la finzione: cattivi che fanno finta di essere buoni, la torcia fa finta di avere dei sentimenti, mr. fantastic fa finta di salvare il mondo, la donna invisibile che fa finta di morire.

La cosa dice alla torcia: “Che facciamo qui?” La torcia risponde: “Attendiamo”. La cosa dice: “Chi?” Torcia: “Galactus!” La cosa:”Il vento tra le canne!”

Fine!

Voglio essere credibile: non andate al cinema! Attendete che ve lo facciano sulle reti commerciali.
Voto finale: deprimente. Stanno abusando della mia pazienza.
Annunci