Trama travisata: la storia di Wall-E si basa sullo stesso progetto che qualcuno aveva per Napoli.

Dato che fare pulizia e vivere nello stesso luogo è impossibile, hanno mandato in vacanza nello spazio la gente che abita la Terra.

Il piano era quello di poter pulire il tutto in 5 anni. Ma la stima iniziale è stata un po’ risicata e quindi qualcuno ha deciso di lasciare i terrestri in vacanza. Ma dopo 700 anni ci si annoia anche della migliore crociera e i terrestri, ormai alieni agli usi e costumi dei loro avi, scoprono di voler tornare sulla Terra per dissodare i campi, seminare e far crescere piante di verdura… o di pizza.

Siamo sicuri che parli solo di un robotino?

loc

Captain: Define “hoe-down”.
Ship’s Computer: Hoe-down: A social gathering at which lively dancing would take place.
Captain: [AUTO appears near the captain.] AUTO! Earth is amazing! These are called “farms”. Humans who put seeds in the ground pour water on them, and they grow food – like, pizza!
AUTO: [shuts off information display.] Good night, Captain.
Captain: [groans, starts to move away from workstation, but stops and turns around slightly.] Psst – Computer, define “dancing”.
Ship’s Computer: [WALL-E and EVE are seen outside a window in space, flying around.] Dancing: A series of movements involving two partners, where speed and rhythm match harmoniously with music.
[camera cuts to outside the Axiom, and WALL-E and EVE continue to “dance”.]

Shelby Forthright, BnL CEO: [Shelby appears onscreen in an old classified recorded message] Hey there, autopilots. Got some bad news. Um… Operation Cleanup has, well uh, failed. Wouldn’t you know, rising toxicity levels have made life unsustainable on Earth.
Captain: [to himself, looking at healthy plant] Unsustainable? What?
Shelby Forthright, BnL CEO: Darn it all, we’re gonna have to cancel Operation Recolonize. So uh, just stay the course, um… Rather than try and fix this problem, it’ll just be easier for everyone to remain in space.
Captain: Easier?
Shelby’s advisor: Mr. President, sir. Sir! Time to go.
Shelby Forthright, BnL CEO: [overlapping] Uh, I think, huh? Okay, I’m giving override, uh, Directive A113. Go to full autopilot. Take control of everything, and do not return to Earth. I repeat, do not return to Earth.
[puts on his gas mask and starts to leave]
Shelby Forthright, BnL CEO: Let’s get the heck outta here.

Quando pensi che la Pixar abbia fatto una minchiata, ecco che ti tira fuori un’accoppiata stupenda.

Il cortometraggio Presto è un piccolo capolavoro.

Parla del solito mago che deve tirare fuori un coniglio dal cappello, ma è il come che lo rende unico e spassoso. Wall-E è invece una conferma dell’eccellenza della Pixar.

La voce di AUTO, il pilota automatico dell’astronave Axiom, nella versione originale è data da Sigourney Weaver.

Il musical che Wall-E ha registrato è Hello, Dolly! del 1969 diretto da Gene Kelly con Louis Armstrong, Barbra Streisand e Walter Matthau. La canzone che Wall-E e EVE ballano è Put on Your Sunday Clothes

Ci sono numerose citazioni a film di fantascienza, le più riconoscibili sono a 2001: Odissea nello spazio.

Il TOP MOMENTO di questo film:a metà del film mi sono girato per scoprire che in sala di proiezione c’era qualcuno che stava facendo un po’ di confusione.

Poi mi sono distratto ad ascoltare il bambino che avevo a fianco che commentava tutto e ha chiesto alla madre cosa significasse DIRETTIVA.

Almeno ha imparato una parola nuova 😛

Annunci