Trama travisata.

Miloud decide andare in Romania per far parte di una Organizzazione non governativa che si occupa dei ragazzi di strada. Il suo compito è fare il clown, per attirare il pubblico dei bambini e sottrarli dalle loro solitudini.

Finché girano per le piccole località, il clima è tutto quasi nella nostra concezione di normalità. Arrivato a Bucarest, Miloud si imbatterà nella realtà dei boskettari: bambini che vivono di espedienti, ma soprattutto micro-criminalità e prostituzione 😦

Inoltre, vivono nelle fogne e sembra si nutrano sniffando colla 😛

Tutto ciò traumatizza Miloud che cambia il suo piano di ritornarsene in Francia, rimanendo lì. Come si può togliere dalla strada dei ragazzi che hanno vissuto sempre come bestie? Non basta insegnar loro a lavarsi, a comprare ciò che è loro necessario e non nutrirsi di colla. C’è bisogno di rispetto!

La risposta dei boskettari è stata : che cosa è il rispetto? Dove lo rubiamo e come lo fumiamo 😛

Alla fine Miloud la spunta, riesce a creare una setta personale in cui tutti gli adepti faranno i clown 😀

parada

Titolo originale: Pa-ra-da
Paese: Italia
Anno: 2008
Durata: 100′
Genere: drammatico
Regia: Marco Pontecorvo
Sceneggiatura: Marco Pontecorvo, Roberto Tiraboschi

Interpreti e personaggi:

  • Jalil Lespert: Miloud
  • Evita Ciri: Livia
  • Gabi Rauta: Mihai
  • Daniele Formica: Don Guido

Musiche: Andrea Guerra

Commento a caldo:

di ritorno da Pa-ra-da: sono tentato di sniffare colla 😦

Valutazione finale:
Un film crudo e intenso che merita di essere visto per rendersi conto che ci sono posti in cui le libertà personali sono un lusso che pochi si possono permettere. Tanti bambini vivono abbandonati a loro stessi. Come possono crescere innocenti e immuni dall’incubo che li circonda? Loro ci fanno anche l’abitudine, hanno paura di sperare in qualcosa di meglio. Per fortuna ci sono persone e organizzazioni che arrivano al punto di farsi odiare pur di far loro del bene, tentando coraggiosamente di rompere il circolo vizioso in cui esistono i boskettari e tanti ragazzini in tutto il mondo.
Annunci