La lingua di un paese rappresenta il suo popolo e la sua storia. Nei secoli, il maltese ha subito l’influenza di molti paesi.

Viaggiare in un paese straniero è molto divertente, soprattutto quando vi trovate a dover comunicare con gli abitanti, che parlano un’altra lingua. Al vostro arrivo a Malta non sarete catturati solamente dalla calda accoglienza che vi sar offerta, ma anche dalla facilità di comunicare. Infatti, l’inglese è parlato dalla maggior parte della popolazione che è bilingue: inglese e maltese sono le due lingue ufficiali.

I Fenici, i Cartaginesi, e i Romani hanno contribuito allo sviluppo di questa lingua, per questo è molto diversa da tutte le altre.

In ogni modo, fu l’invasione araba ad avere l’effetto più profondo, perciò il maltese è una lingua Semitica scritta nell’alfabeto latino con delle influenze italiane e francesi e qualche parola inglese. Il maltese è divenuto ora una delle lingue ufficiali dell’Unione europea.
(da http://www.choosemalta.com/it/about-malta/maltese-language.php)

Per fortuna l’inglese è una lingua ufficiale e guardando su internet, sembra che lo sia di più dell’italiano in Alto Adige 😛

Ci sono parecchi quotidiani on-line in lingua inglese (come il GozoNews o il di-ve) ma anche in maltese (l-orizzont e it-Torca sono due esempi)

Comunque, non c’è niente di meglio che sbalordire i tuoi vicini di casa con qualche parola in maltese. Quindi impariamo qualche parola utile 😀

Per questa prima lezione solo parole, ok? Spero così che almeno riconosciate dove sia il bagno e dove invece la scritta ATTEZIONE!!!  😀

L’approccio che intendo utilizzare è quello dettato dalla piramide dei bisogni di Maslow, che per me è l’idea più geniale dopo il Telepass 😀

  • Bisogni fisiologici
acqua ilma cibo ikel caffé kafe’
pane hobz panettiere furnar supermercato supermarkit
servizi igienici tojlit carne laham pesce huta
  • Bisogni di sicurezza
polizia pulizija ladro halliel ambasciata ambaxxata
ospedale sptar coltello sikkina pistola xkubetta
morto mejjet medico tabib dolore ugigh
  • Bisogni di appartenenza
io jien tu inti noi ahna
italiano Taljan maltese Malti inglese Ingliz
Italia Italja vacanza vaganza casa dar
iva no le forse forsi
  • Bisogni di stima, di prestigio, di successo
soldi flus pagare hallas comprare xtara
parco park castello kastell museo muzew
auto karozza parcheggio parking stazione di rifornimento stazzjon tal-petrol
  • Bisogni di autorealizzazione
strada triq piazza post dio alla
chiesa knisja famiglia familja amico habib
lavoro xoghol divertimento divertiment mare bahar
grazie grazzi scusa skuza buongiorno bongu
buonasera bonswa dolce (torta) kejk frutti di mare frott tal-bahar

Non è tutto, ma per ora basta 😛

Buono studio a tutti!

Annunci