Fumati i filetti delle banane!
  • Quando le gemelle Kessler esordirono, le loro gambe dettero scandalo. Furono quindi costrette ad esibirsi indossando sempre pesanti calze coprenti.
  • Tutti ci siamo chiesti la differenza fra coatto e truzzo 😉 Sappiate che indicano la stessa cosa (una persona ignorante e cafona che si fa vanto di ciò), l’unica differenza è che il coatto sta a Roma e il truzzo a Milano.
  • Secondo alcune ricerche la razza di cani più stupida del mondo è il levriero afgano

Tazi

Tazi o levriero afgano

Questa settimana lascio l’angolo di vita vissuta a Matteo (mi ha fatto capottare del ridere)

Ciao…..stamattina sono andato al lavoro, torno a mezzogiorno stanco morto e mi metto davanti ad una bella pizza preparata con le mie manine sante. Finchè mangio bevendo una birretta aspetto che inizi il tg 5 ed intanto becco gli ultimi 5 minuti de “I delitti del cuoco” (la replica).

Ti descrivo la scena…… Daniele Silvestrin (Francesco nel film) passeggia chiccchierando con un’improbabile suora di circa 20 anni giovane e carina (e già qui avrei da ridire…..non esistono suore così!!!).

Al che lui le pone la domanda che tutti noi telespettatori avremmo fatto : ” Ma perchè un popò di gnocca come te si è fatta suora?” (non ha detto proprio così ma il succo era questo ). E lei gli risponde dicendo :” E….sai….io mi stavo per sposare ma il mio fidanzato è morto”….e fin qui non alzo neanche la testa “dal fiero pasto”.

Ma poi prosegue…….”E’ morto il giorno del nostro matrimonio……sul sagrato della chiesa……gli è arrivata una bottigia di birra in testa…….CADUTA DA UN ELICOTTERO……sai una fatalità”.

Al che alzo la testa e gurdo la mia bottiglia di birra……cacchio già ubriaco con mezza bottiglia!!!! Ma no ho capito bene!!!! Una fatalità…..cioè…..è normale andare in giro in elicottero imbriago spolpo lanciando bottiglie di birra in testa alla gente!!! Ma chi è il genio che scrive la sceneggiatura di questo telefilm? Non ho parole……ciao

…e visto che me l’hanno chiesto: il mio saggio teatrale sarà sabato 29 maggio al teatro comunale di Lonigo. Nessuno è obbligato a venire, ma sapete che mi fa piacere. Passateparola! Ciao, Paolo Sabato 29 Maggio 2010, ore 22.00

Gli allievi del corso di 2° livello presentano:

SOGNO DI UNA NOTTE
DI MEZZA ESTATE

Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

liberamente tratto da
William Shakespeare
a cura di Mario Monopoli

Annunci